lunedì 10 aprile 2017

...ecco cosa mancava in via Manzoni: un Burger King!

Son rimasti invenduti sino a quando qualcuno (la cosiddetta "fatina bianca", al secolo Facchetti Bianca Maria) non ha trovato un possibile interessato, i 3000mq nei pressi di Quattroruote, a ridosso del lavauto e  distributore.
L'interesse per un ulteriore costruzione a produrre traffico ed ingorghi nella zona più congestionata di Rozzano è di Burger King, la multinazionale dell'hamburger rappresentata in Italia da Autogrill.
Da come si sta sviluppando il cantiere, sembra che la DIA (dichiarazione di inizio attività presentata a novembre dello scorso anno) preveda l'accesso proprio sulla rotonda all'incrocio tra via Grandi e viale Romagna/via Manzoni, sopra una roggia tombinata che una volta anche uno degli zelanti assessori della giunta odierna biasimava.
Si tratterebbe del secondo punto vendita dell'omonima catena di fast food a Rozzano, dopo quello dell'area del Fiordaliso.
La "fatina bianca" è un'imprenditrice immobiliare moglie del carrozziere Bertacchini, grandi speculatori del sud Milano, che operano tra Rozzano (il Comitato Occhi Aperti ha un'enciclopedia di documentazione al proposito, anche per operazioni al limite o oltre il lecito), Basiglio (tra le ultime Cascina Vione) e Pieve Emanuele, sempre disponibili con ogni amministrazione.
Normalmente gli speculatori non si muovono in autonomia. Non "sviluppano" mai senza che vi sia la zeppa ed il supporto di un'amministrazione, la quale media i contatti e sceglie le zone in virtù della necessità di cassa.
Con le tragiche situazioni di Api e Ama, il Comune è, per l'amministrazione, l'ultimo baluardo che consente di mantenere, nel loro stile, il consenso con le opportune dazioni. Il territorio è usato come cassaforte, per un costante sacco del verde e del buonsenso urbanistico, e viene dimostrato ancora una volta in questo caso.
Nei website di offerta di lavoro Burgher King già ne parla. Dopo la descrizione del tipo di lavoro, si specifica che: "Le risorse che risulteranno idonee verranno inserite nell'organico del locale di prossima apertura a Rozzano."
Lavoro senza orario, nessuna esperienza, diploma di scuola media superiore e residenza a Rozzano i requisiti. Sempre più in basso.
Alla faccia di una qualsiasi pianificazione della circolazione e del traffico e dell'interesse nel qualificare dal punto di vista occupazionale il territorio....
RF

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.