mercoledì 9 novembre 2011

4 PDL in aula consiliare....

L'altra sera, durante il consiglio comunale, si sono palesati ben 4 "correnti" nel PDL, un gruppo, dopo il PD, che nacque come il più numeroso.
Vediamole nel dettaglio:
1) il PDL "storico": riferisce a Moro, Caraccini e Barbera, la cosidetta vecchia guardia
2) il PDL "rampante": benedetto - sembra - dal Provinciale, è costituito da Ferretti e Gagliardi
3) il PDL "porta girevole": si tratta della sempreverde Maiolo, le cui evoluzioni sono ancora in corso
4) il PDL "collaterale": dalla maggioranza all'opposizione, Anselmo e Coniglio sono stati già dati per tesserati da Ferretti su Settegiorni. Sponsor? Probabilmente il Domenico Zambetti, di cui si dice Anselmo sia amico.
La situazione, come si dice in questi casi, è fluida....
Marco Masini

6 commenti:

  1. Ciao Marco...
    come ultimamente mi capita anche lunedì sono passato a fare lo "spettatore" al consiglio comunale. Una domande, tra le altre, mi sono posto:
    Perchè non si possono fare riprese in consiglio comunale? C'è una legge che lo vieta? Il divieto, se non illegale (perchè non conosco le normative a riguardo) mi pare quanto meno mooolto stupido. Non sarebbe più semplice fare finta di nulla, nonostante le normative in merito, e permettere i filmati? Mi sembrerebbe un atto di buon senso talmente semplice da compiere che l'atteggiamento del sig. D'ERRICO quando adidrittura ha chiamato i vigili per allontanare chi compiva le riprese filmate (anche se in maniera volutamente provocatoria) mi ha fatto, da cittadino, incazzare non poco! Chi è che non vuole le riprese filmate??? I consigli sono aperti al pubblico, i verbali sono, penso, pubblici, e allora quale è il problema? Ti chiedo, cortesemnete di spiegarlo sul blogo in modo che, da ignorante, possa comprenderlo.

    RispondiElimina
  2. Fede, io stesso ho provato a mettere live in streaming video le sedute del consiglio ma sono stato stoppato per opportunismo (da Anselmo, che ancora faceva parte della maggioranza).
    Ti indico il post nel quale facevo riferimento all'iniziativa poi fallita.
    Ho chiesto sia a D'Errico che al Sindaco di darmi di nuovo la possibilità di fare queste riprese, chiedendo, in questo caso sì, il supporto dei numeri dalla maggioranza...
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Scusa Marco...ho scritto un po' di mail ad assessori, segretari e funzionari vari: esiste una norma che ESPRESSAMENTE vieta le riprese in mancanza di preventiva autorizzazione? Dubito che possa valere il principio tale per cui TUTTO QUELLO CHE NON E' ESPRESSAMENTE AUTORIZZATO ALLORA E' AUTOMATICAMENTE VIETATO" o sbaglio?
    Lunedi' per intenderci ero in consiglio tra il pubblico con dei jeans: dovevo essere autorizzato per essere vestito in questo modo? Mi sembra assurdo...quindi o la norma c'è(e mi piacerebbe sapere chi l'ha votata per prenderlo a calci negli zebedei) oppure in consiglio comunale posso vestirmi come voglio e filmare chi voglio! E' corretto o c'è qualcosa di sbagliato nel mio ragionamento?

    RispondiElimina
  4. Pubblico la mail inviata all'Assessore competente.
    ==========================
    Cara Barbara,

    in relazione all'argomento in oggetto Ti chiedo di risollevare urgentemente la questione e tenere conto del fatto che:

    - il Garante per la Privacy, con la delibera del 19 aprile 2007 (G.U. n. 120 del 25 maggio 2007) si è espresso in merito alla questione relativa a "Internet: sui siti di comuni e province trasparenza, ma con dati personali indispensabili" (http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1407101#allegato1);

    - tra gli altri, raccogliendo tale delibera, il TAR del Veneto si è espresso positivamente sulle riprese audio/video dei Consigli Comunali (allegato);

    - Il nostro Consiglio Comunale ha approvato all'unanimità un ODG sulla positiva valutazione in merito alle registrazione delle sedute;

    - tale ODG non includeva le riprese video SOLO perchè l'ex consigliere di maggioranza Anselmo non voleva;

    - Anselmo NON FA PIU' PARTE DELLA MAGGIORANZA;

    - esistono tecnologie "free" per supportare le riprese audio video di tipo live in streaming già utilizzate da vari enti che non implicano altro se non l'utilizzo di server ed applicazioni Host (vedi esempio tratto dal mio blog: http://www.livestream.com/rozzanofuturo);

    - che per adottarle in modo coerente con la necessità di non penalizzare alcuno occorre installare una webcam in fondo all'aula consiliare per una visione d'insieme della seduta (e che questo, non comportando l'utilizzo di una regia, ha il solo costo della webcam e del cavo ethernet necessario per la connessione al server comunale);

    - che si tratterebbe di una pagina web esterna ai sistemi comunali, quindi senza alcun pericolo di "inquinamento" dei sistemi di sicurezza;

    - che basterebbe inserire un semplice hyperlink in Home Page del sito comunale per dare evidenza della possibilità;

    - che questo metterebbe in chiara difficoltà l'opposizione, riaprendo canali importanti di comunicazione con la città;

    - che se non basta questo me lo faccio da me....

    ....procediamo!!
    Attendo il risultato della discussione in Giunta.

    Ho pronto (tratto da quanto sopra) un ODG a sostegno di questa soluzione per una integrale ripresa audio/video.

    Ciao
    MM

    RispondiElimina
  5. Caro Marco gradirei che ti occupassi di problemi più importanti, quali ad esempio, il raddippio dell'aliquota irpef da 0,4 a 0,8, per quanto riquarda il PDL locale, non essendo un tuo problema, posso garantirti che è e rimarrà uno solo, tutto il resto è noia.
    Cordiali saluti Pietro Moro
    Capogruppo PDL Rozzano

    RispondiElimina
  6. Pietro, hai perfettamente ragione, ben altri sono i problemi, ma "giornalisticamente" il fatto è gradevole ed ha una sua rilevanza... Almeno 3 dichiarazioni di voto ad ogni delibera per singolarità e distinguo nell'ultimo consiglio comunale ha fatto sorridere molti, come fa sorridere che non ci sia mai nessuno della maggioranza ad argomentare o sostenere le argomentazioni della Giunta.
    Ciao

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.