martedì 29 marzo 2011

Una birra scioglie le differenze politiche

Maggioranza e opposizione si confrontano nel post consiglio sulla città di fronte ad un bicchiere di birra. Questa e' la politica vera, sincera e ruspante. Non ci sono nemici, ma solo un sincero e valido incontro dialettico di idee.
Marco Masini

lunedì 28 marzo 2011

L'ICI 2011 non cambia!

Il Consiglio Comunale ha riconfermato l'ICI per il 2011 allo stesso livello del 2010. Questa tassa, rimasta in essere per le seconde case e gli immobili produttivi, rappresenta ormai un piccolo contributo al bilancio comunale.
La Lega, a livello nazionale, sta lavorando per riportare (dopo averla demagogicamente tolta) l'ICI - anche sulle prime case - nella disponibilità dei Comuni con l'IMU, la tassa sugli immobili di cui al federalismo fiscale.
La delibera, stante l'immobilismo di un'aliquota che non incide realmente sul bilancio, non ha riscosso grande interesse nel Consiglio.

Adeguata la spesa per la raccolta e trasporto rifiuti e riciclato

Per raccogliere e smaltire i rifiuti ed il differenziato a Rozzano, si spenderanno nel 2011 circa 7 milioni di euro (6,94 milioni di euro, per la precisione). Il Consiglio Comunale ha infatti deliberato l'adeguamento che comporta anche una rimodulazione delle tariffe, volte a coprire - per legge - la spesa nel suo complesso.
In realtà, in questa cifra sono inclusi anche i costi di spazzamento stradale e dei marciapiedi (circa 1,3 milioni) che ormai da qualche anno fanno di Rozzano una città decisamente più pulita.

Una consigliera comunale in più a Rozzano: serve?

Il sindaco di Buccinasco, Cereda, con tutto il consiglio comunale e giunta annessa e compresa sono commissariati, e questa sera abbiamo il privilegio di avere il consigliere comunale fu-assessore Maiolo di FLI (?) ancora presente nell'aula consiliare di Rozzano (sono ben le 21:00).
Abituata a lasciare l'aula dopo una breve seduta di riscaldamento della seggiola per occuparsi di questioni legate ad un interesse superiore, abbiamo brevemente immaginato d'aver a disposizione un consigliere in più. In realtà, essa ha utilmente occupato il tempo giocando a carte virtuali sull'i-Pad!!!
Di questi consiglieri non abbiamo bisogno.
Non so come continuare a ringraziare il PDL che ce l'ha portata a Rozzano.
Marco Masini

P.S. ...per non smentirsi completamente, ha lasciato l'aula definitivamente alle 21:03

giovedì 24 marzo 2011

Buccinasco: covo di 'ndranghetisti e tangentari

Arrestato Cereda, sindaco di Buccinasco in un giro di tangenti ed appalti con alcuni compagni di merende piuttosto ben armati ( nel senso letterale del termine).
Come sempre, i motivi sono la monnezza o terra e territorio.
L'amico Pruiti, storico ambientalista di Buccinasco, aveva da tempo segnalato i comportamenti disdicevoli (!!) del Cereda e della sua giunta.
Girare in Ferrari (due, perché una era poco) può essere apparso come un eccesso :-))
Marco Masini

sabato 19 marzo 2011

Non tutti l'hanno apprezzato sino in fondo (purtroppo)

Un video poco noto (originale solo come genere) del Nano di Arcore....

Deprimente!
MM

Un ministro sicuro nel suo incedere.... (sich!!)

E ora, dopo averle decantate, il super ministro Tremonti scopre i problemi delle centrali nucleari e i costi associati all'eredità per il futuro. A Cernobbio, all'incontro annuale delle teste d'uovo dell'economia nostrana, Giulio fa un dietro front coerente con quello della compagine governativa (come gli ha giustamente detto la sua collega Prestigiacomo, cerca di non fare "cazzate" per non compromettere le elezioni), e si prepara ad incassare il giusto plebiscito degli italiani plaudenti, lieti d'aver un cotanto ministro che capisce sempre le situazioni al volo.

giovedì 17 marzo 2011

Unità d'Italia: Rozzano festeggia, Opera dileggia

La festa del 150° al Fellini di Rozzano
In occasione della ricorrenza dei 150 anni dell'unità d'Italia, due comuni prossimi e confinanti, con simile storia, cultura e tradizioni scelgono strade diverse per occuparsene: Rozzano festeggiando ed esponendo i gonfaloni tricolori, Opera semplicemente ignorandola.
A Rozzano si è tenuto un gran bel concerto della banda cittadina in un teatro, il Fellini, agghindato a festa, con la bandiera d'Italia in bella mostra e tanti ragazzi che, dell'essere parte di una storia così importante andavano fieri.
Ad Opera, grazie alla stupida posizione di un sindaco leghista, se ne sono guardati bene: nemmeno un cartellone all'ingresso del Comune, nemmeno una iniziativa, nemmeno una bandiera. Ma l'Amministrazione sembra non rappresentare i cittadini, che, invece, hanno esposto fieri i loro tricolori in moltissimi balconi della cittadina.

Il Rock Blues come elemento fondativo della cultura moderna

Solo per ricordarci (ricordarmi) che il rock blues è fondamentale nella crescita culturale e spirituale di una persona dopo gli anni '50 del XX secolo: ... e luce fu!
Una performance magistrale di Elvis mi ha oggi aiutato a ricordarlo.
Marco Masini

domenica 13 marzo 2011

Nucleare, Mario Tozzi: “La politica farebbe meglio a stare zitta”


Non potrei dirlo meglio.
Leggete il link all'articolo del Fatto Quotidiano sulla vicenda delle centrali di Fukushima, oggetto delle ignoranti dichiarazioni dei politici italiani, che di fisica, matematica e scienza in genere non ne capiscono nulla, ma pontificano e vaticinano (appunto) senza i necessari arnesi culturali!
Mario Tozzi, serio scienziato ed ambientalista (se non fosse per la laurea in diverso ambito, mi ci riconoscerei per intero) fa le pulci e non le manda a dire ai papaveri...
Tra l'altro: DOVE SONO I "CHICCO TESTA", I "PAOLO SCARONI", GLI "SCAJOLA" E TUTTI I SOSTENITORI DEL NUCLEARE ITALIANO: STANNO PROGETTANDO I METODI DI SELEZIONE DEI TERREMOTI PERCHE' IN ITALIA POSSANO AVVENIRE SOLO QUELLI GRADITI?
Marco Masini

Per maggiori approfondimenti dal Blog:
1) Ma qualcuno ha spiegato a TremoRti cos'è il nucleare?

sabato 12 marzo 2011

Palazzo Castiglioni festeggia i 150 anni dell'unità

Una ottima iniziativa della Camera di Commercio di Milano (come contraltare alla pessima iniziativa del vice sindaco di cui al precedente post): palazzo Castiglioni, uno dei palazzi storici di Milano - vedi box sottostante - è stato addobbato a festa con il tricolore per il prossimo 17 marzo.

Denuncia a De Corato: caduta di stile per i 150 anni dell'Unità d'Italia

E' incredibile: corso Buenos Aires, completamente decorato con festoni di bandiere italiane in occasione del compleanno del nostro Paese, ha, tra i tricolori due striscioni di dubbio gusto e di antipatica interpretazione (l'unica possibile).
Si tratta di due striscioni dove il Vice Sindaco Riccardo De Corato, da solo ed in rappresentanza del Comune di Milano, augura agli italiani "buon compleanno"!!
Ma come, dov'è l'Amministrazione tutta, dov'è la Giunta, dov'è il decoro pubblico?

Terzo settore e impresa sociale: Patrizia Toia alle ACLI sulle attività in Europa

In via della Signora, presso e con l'organizzazione delle ACLI, si è svolto un convegno sul terzo settore e l'impresa sociale alla cui tavola rotonda ha partecipato l'Onerevole Patrizia TOIA, vicepresidente del gruppo socialista al Parlamento Europeo.
Ella riporta l'interesse della Comunità nel far sì che il terzo settore sia un attore nell'ambito dell'economia, con le sue peculiarità.

Bersani all'assemblea degli amministratori PD

Io e l'assessore Apuzzo abbiamo avuto occasione di ascoltare l'intervento di Bersani all'assemblea nazionale degli amministratori del PD che si è svolto ieri, 11 marzo 2011, all'hotel Marriot di via Washington a Milano.
Devo essere sincero: i temi ci sono, gli argomenti sono validi ma.... manca la vervé, manca la passione manifestata, manca....bhe, l'impressione è complessivamente non convincente.
Manca, alla minestra per i commensali italiani, un pò di PEPE! (come dice l'amico Stefano "....è moscio!!").

Sboccia la primavera: pronto intervento della natura a scaldare i cuori dopo un rigido inverno!

Nella giornata di ieri, 11 marzo, con ben dieci giorni di anticipo rispetto all'equinozio, a Milano è tutto un fiorire di alberi, che donano alle anguste strade meneghine un bellissimo colore rosato.
Come diceva la mia nonna: "una rondine non fa primavera!", e i meteorologi annunciano ancora correnti d'aria fredda dal Nord Europa...
Marco Masini

venerdì 11 marzo 2011

La Donna nel Tempo: vernissagé della Gargiulo


Per la festa della donna di quest'anno, il circolo si Sinistra Ecologia e Libertà di Rozzano ha organizzato il vernissagé della mostra "la donna nel tempo" dell'artista rozzanese AnnaRita Gargiulo. Opere in varie fogge e stili che hanno trasportato i visitatori attraverso i secoli e le varie interpretazioni del ruolo e della figura della donna.

giovedì 10 marzo 2011

La politica non locale lascia l'aula

Con una interpretazione stringente e pedissequa del Regolamento, il Presidente del Consiglio Giovanni D'Errico ha impedito di portare nell'aula del consesso rozzanese il tema della tragedia umanitaria libica.
Il timore di allungare sin oltre il lecito (come è successo in qualche occasione) la fase di apertura del consiglio, lo ha portato a forzare l'interpretazione del Regolamento acchè i consiglieri non potessero esprimersi su temi di rilevanza primaria in questa fase storica come la crisi del regime di Gheddafi, che anche il sottoscritto intendeva affrontare con una comunicazione all'aula, in quella fase che, unica sino a lunedì scorso, ha consentito normalmente l'apertura su temi di rilevanza nazionale ed internazionale.

Revisione: "Non contiamoci più.... divisi dal pane o per il pane?"

A seguito del chiarimento avuto con Anselmo ed il gruppo Insieme per Cambiare, confermo la loro volontà nel mantenere retta la barra nel supporto alla Giunta ed al programma sottoscritto, segnalando, altresì, alcuni problemi derivanti da una poco chiara situazione con alcune realtà sul territorio che necessitano di un impegno anche istituzionale alla loro definitiva sistemazione.
Lascio nel seguito, a futura memoria, il testo del post recentemente pubblicato.

sabato 5 marzo 2011

Lavori pubblici: quali priorità?

La Commissione Territorio ha affrontato il tema dei LLPP (Lavori Pubblici) proposti dall'Amministrazione per preparare il Bilancio preventivo del 2011. Essi, infatti, normalmente drenano un significativo ammontare di denaro che, però, a Rozzano, è assolutamente secondario rispetto alla spesa sociale.
In realtà, essa è sostenuta e corroborata dalla disponibilità di spazi e strutture che, anche ieri sera, hanno poi condotto ad un serrato dibattito sulle priorità.

Il 15 avanzerà in primavera.... in silenzio!

La Commissione Comunale Territorio, che presiedo, ha ieri sera preso atto della modifica dei raggi di curvatura della tratta ferroviaria della nuova linea tramviaria 15 in prossimità del futuro capolinea in via Guido Rossa.
La fase di gara è terminata, e l'operatore è stato identificato da ATM. Nella fase di assegnazione del lavoro e di revisione ultima del progetto esecutivo, i tecnici ATM hanno richiesto di ampliare il raggio di curvatura del tracciato in corrispondenza della deviazione da viale Liguria a via Guido Rossa. Ciò si è reso necessario perchè, nonostante a Milano il tipico stridio del mezzo su rotaia con un raggio di curvatura di 20 metri (quello previsto inizialmente) sia entro i limiti acustici previsti per le zone abitate (tipicamente classe III e classe IV), la popolazione se ne è comunque lamentata.

Tetti verdi

Come sempre le buone pratiche si vedono all'estero. Di ritorno da circa dodici giorni di trasferta in Germania (Dusseldorf), ho potuto apprezzare come i "tetti verdi", le coperture di edifici ricoperte da piante a lenta crescita su un substrato di terra, siano lì una costante.
Questa modalità costruttiva consente di abbattere la calura estiva, di drenare le piogge, di generare ossigeno (rimuovendo la CO2 e le polveri nelle città) e isolare dal freddo durante l'inverno.